skip to Main Content
Ma Dopo Tutto, Di Chi è La Città?
Dopo la nostra pubblicazione del 2019 How Was It For You?, We are here Venice pubblica Ma dopo tutto, di chi è la città?  – una sintesi completa del rapporto di Venezia con il turismo, accompagnata da specifiche raccomandazioni programmatiche per il miglioramento di questo rapporto.

A seguito del lockdown e della conseguente riduzione dei flussi turistici, Venezia ha un’opportunità unica di implementare misure resilienti e innovative che affrontino adeguatamente le sfide della città. Ma dopo tutto di chi è la città? propone soluzioni alla sottoregolamentazione e allo spopolamento di una città che è diventata espressione dei peggiori eccessi del turismo. La pubblicazione del rapporto coincide con la fine dell’isolamento e con un’intensa riflessione su come Venezia risponderà al calo globale del turismo.

Piuttosto che tornare all’insostenibile status quo, il rapporto propone agevolazioni fiscali per le nuove imprese, la distribuzione di alloggi per studenti, la regolamentazione degli affitti turistici e la riconversione degli spazi dismessi.

Si può leggere il rapprto, oppure scaricarlo qua.

**Questo rapporto è stato modificato il 08.03, per correggere un errore di formattazzione e di traduzione nell’introduzione, e per emendare la bibliografia.**

Utilizzando il contesto della lunga e ricca storia di Venezia, Ma dopo tutto di chi è la città? combina la ricerca relativa ai fattori economici e sociali che sono stati precedentemente esaminati separatamente. Il rapporto chiede un urgente cambiamento nella gestione dell’eccessivo turismo che sostiene e distrugge la città.
Il rapporto era nel Corriere del Veneto il 21/07/2020.

Back To Top