skip to Main Content
Premio Masi “Civiltà Veneta” A Jane Da Mosto

A Jane da Mosto è stato assegnato il Premio Masi “Civiltà Veneta”. Il premio, voluto dall’omonima Fondazione e arrivato al suo quarantesimo anniversario, ha quest’anno individuato una rosa di premiati all’insegna del binomio “Visione e Coraggio”. 

Così ha commentato Jane da Mosto:

“È un onore completamente inaspettato e molto apprezzato ricevere il Premio Masi Civiltà Veneta. Il fatto che sia stata scelta significa che ora è il momento di agire, tutti insieme, con ‘visione e coraggio’. Ognuno di noi deve fare la propria parte per contribuire al ripristino degli equilibri – per salvare Venezia e la sua laguna e, con questo, aiutare il mondo.” 

Insieme a Jane da Mosto, i vincitori della 40° edizione del Premio Masi sono: il fisico Roberto Battiston e il musicista imprenditore Paolo Fazioli. 

I vincitori, come da tradizione, hanno firmato la storica botte di Amarone, nelle cantine Masi in Valpolicella, alla presenza di Isabella Bossi Fedrigotti, Sandro Boscaini e Marco Vigevani – rispettivamente Presidente, Vicepresidente e Segretario della Fondazione.

Back To Top

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close