skip to Main Content
Database Visivo Di Venezia – Raccolta In Corso Dei Segni Di Resistenza Contro Le Grandi Navi

WahV mappa costantemente i segni di opposizione diffusa alle grandi navi a Venezia. Ci sono molti tipi di segnali per la città in una grande varietà di luoghi, dagli anonimi lampioni e gradini dei ponti, alle abitazioni private, ci sono sottili segnali di sollecitazione, così come grida di indignazione. Abbiamo iniziato questa raccolta per mostrare al mondo che i Veneziani non sono passivi di fronte a questa devianza continua del futuro di Venezia, della laguna e della vita civile. Una soluzione al problema è interamente rimessa al Primo Ministro Italiano, in consultazione con il Ministro dei Lavori Pubblici e delle Infrastrutture, dell’Ambiente e della Cultura. Non c’è nessun organo esperto di controllo ufficiale delle opzioni possibili e delle implicazioni economiche, ambientali e sociali per Venezia, per la regione o per il Paese. Gli studi più recenti sulle questioni più rilevanti rispetto al traffico crocieristico in laguna sono stati commissionati dall’autorità portuale e coordinati da Corila nel 2015/2016. I risultati dovrebbero essere pubblicati a breve. La rappresentanza degli interessi di Venezia – del suo patrimonio, dell’ambiente lagunare, e delle preferenze di tutti i suoi residenti – dipende dalla volontà e dalla capacità del Sindaco di Venezia di prendere tutto questo in considerazione come fattori nei processi decisionali a Roma.

Il Comitato No Navi sta organizzando un referendum popolare il prossimo 18 giugno, che è concepito per ottenere indicazioni chiare per i decisori politici: “vuoi che le navi da crociera rimangano fuori dalla laguna di Venezia e che non vengano condotti ulteriori scavi in laguna?”. wahv supporta pienamente questa azione come primo passo per far sentire la voce dei cittadini.

Back To Top

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close